Scambio interculturale

Mera Nevzati, docente: la collaborazione con il Villaggio per bambini è stata ottima e gli educatori responsabili perfettamente preparati.

In breve

Nella settimana di realizzazione del progetto, gli allievi e le allieve vivono nel Villaggio Pestalozzi per bambini, dove si incontrano con un gruppo di coetanei provenienti dall’Europa orientale.

In questo scambio diretto, bambini e adolescenti si confrontano con altre culture. Nei corsi frequentati insieme, i partecipanti si dedicano a sport e giochi, nonché a discussioni e giochi di ruolo basati su argomenti importanti quali la discriminazione, l’antirazzismo, il senso civico o i diritti dell’infanzia. Durante il processo, essi imparano a conversare e stringono amicizie che superano i confini nazionali. Nel corso della settimana, il progetto promuove in particolar modo lo sviluppo di competenze sociali e personali.

La lingua utilizzata durante lo scambio è l’inglese; tuttavia, non è necessaria una conoscenza previa dell’inglese per poter partecipare.

 

Visione dell'attività

Con questa proposta, la Fondazione Pestalozzi per bambini vuole promuovere l'interazione sociale e la comprensione interculturale.

Metodi
  • Lavoro attivo ed esperienziale
  • Scambio
  • Lavoro orientato al processo
Altri collegamenti

Orientamento ESS

Competenze ESS
Prospettive: cambiare prospettiva
Cooperazione : Affrontare insieme le questioni riguardanti lo sviluppo sostenibile
Responsabilità : Sentirsi parte del mondo
Valori : Riflettere sui propri valori e su quelli delle altre persone
BNE-Prinzipien
Partecipazione e responsabilizzazione
Pari opportunità
Riflettere sui valori e orientare all'azione
Dimensioni Sviluppo sostenibile
NE-Dimensionen

Livelli scolastici

Cantoni
AG, AI, AR, BE, BL, BS, FR, GE, GL, GR, JU, LU, NE, NW, OW, SG, SH, SO, SZ, TG, TI, UR, VD, VS, ZG, ZH,
Tipo di attività
Prezzo
Prezzo su richiesta
Durata
Una settimana
Discipline secondario II
Etica, Identità e socializzazione, Cultura, Politica,

Un'attività didattica di

Contatto