Water Grabbing

Le guerre nascoste per l'acqua nel XXI secolo
Disponibilità
Disponibile in libreria
In prestito
Contenuto

Questo libro-inchiesta affronta in modo documentato il tema del water grabbing, ovvero l'"accaparramento d'acqua" da parte di attori in grado di prendere il controllo, o deviare a proprio vantaggio, risorse idriche sottraendole alle comunità la cui sopravvivenza si basa proprio su quelle stesse risorse e quegli stessi sistemi che sono depredati. Il libro consiste in un viaggio intorno al mondo in luoghi confrontati con diversi aspetti di questo problema: dal Michigan alle prese con il fracking, al Bangladesh che deve confrontarsi con importanti problemi d'inquinamento delle falde, fino al fiume Mekong interessato da fenomeni di avanzamento di acqua salata. Inoltre, vengono presentati gli effetti negativi, in diversi paesi quali lo Swaziland e il Brasile, delle monoculture sulla possibilità per i poveri di disporre di acqua per mangiare, bere e lavarsi. Atri aspetti indagati riguardano il nesso energia - acqua, il consumo d'acqua legato all'agricoltura e all'allevamento, l'acqua virtuale, ovvero l'acqua che si cela nella produzione di un bene, i rischi di guerre per l'acqua e l'acqua come bene comune e diritto umano.

Dettaglio
Edizione | Anno
2018
Tipo di materiale
Libro
Livelli scolastici
Tipo didattico